Stanley Kubrick e il "complotto lunare": sua figlia svela la verità

Vivian Kubrick ha risposto online alle teorie che sostengono esista una cospirazione in cui sarebbe stato coinvolto suo padre.

La figlia di Stanley Kubrick, Vivian, ha voluto commentare un'ipotesi sempre più diffusa online che sostiene il filmmaker sia stato coinvolto dalla NASA nella creazione delle immagini, ritenute false, dell'atterraggio sulla Luna avvento il 20 luglio 1969.

La figlia ha ora scritto su Twitter che l'integrità del padre era evidente e lo era anche la sua posizione sociale e politica, rendendo quindi molto improbabile una sua collaborazione con il governo americano ideata con lo scopo di tradire i cittadini americani.

Vivian ha poi proseguito ricordando come alcune cospirazioni siano reali ma l'idea di un falso allunaggio a cui abbia partecipato suo padre sono per lei incomprensibili e ritiene le voci solo una bugia grottesca.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Stanley Kubrick e il "complotto lunare": sua...
Sadie: le foto del thriller che sembra uscito dalla mente di Kubrick
Quando Hitchcock incontra Kubrick: il supercut!
Privacy Policy