Split: Shyamalan rivela un doloroso incidente sul set per James McAvoy

L'attore, durante una ripresa particolarmente impegnativa, si è innervosito e si è ferito a una mano.

Il regista M. Night Shyamalan ha rivelato che James McAvoy ha subito un infortunio piuttosto doloroso sul set di Split, il film che presenterà a Roma il 15 dicembre.
Il filmmaker ha infatti raccontato: "C'è questa scena importante in cui si trasforma facendo emergere un'altra personalità e abbiamo dovuto rigirarla. Era esausto quando l'abbiamo realizzata la prima volta".
Shyamalan ha infatti aggiunto: "E' stata una vera sfida. Doveva fare una lunga serie di trasformazioni in successione e in ogni occasione portare al personaggio assoluta autenticità, amore e passione".

McAvoy non era però soddisfatto del risultato finale: "Era arrabbiato e ha dato un colpo alla porta, che pensava fosse finta ma era invece di metallo, particolarmente solida. L'ha colpita e si è rotto la mano ma non ce ne siamo resi conto. Era così irato perché non riusciva a girarla. Abbiamo girato la scena più e più volte e non riusciva mai a farla perfettamente".

Gli spettatori si accorgeranno dell'incidente avvenuto perché sul grande schermo la mano di James sarà rotta e rovinata nella sequenza in cui è a bordo di un treno e deve mettersi gli occhiali.

Split: Shyamalan rivela un doloroso incidente sul...
M. Night Shyamalan presenta 'Split' a Roma giovedì 15 dicembre
James McAvoy combatterà gli alieni nel thriller Extinction
Privacy Policy