The Artist

2011, Drammatico

Spirit Awards 2012: a The Artist quattro riconoscimenti

Il film di Hazanavicius raccoglie ulteriori riconoscimenti anche nell'ambito del cinema indie. Tra i premiati anche Paradiso amaro.

E' un successo a tutto tondo, quello di The Artist, che inevitabilmente raccoglie consensi anche agli Spirit Awards, i premi del cinema indipendente. Il film di Michel Hazanavicius ha ricevuto il premio per il miglior film, la regia, la fotografia e l'interpretazione di Jean Dujardin, qui nel ruolo di George Valentin, star del cinema muto che nella Hollywood di fine anni '20, si ritrova improvvisamente sul viale del tramonto a causa dell'avvento del sonoro.
Tra le pellicole premiate in questa 27esima edizione degli Spirit, anche Paradiso amaro, che ha ottenuto due riconoscimenti, uno per la miglior sceneggiatura e uno per l'interpretazione di Shailene Woodley. Nella categoria dei film stranieri, si conferma anche in questo contesto il successo dell'iraniano Una separazione.

Spirit 2012: tutti i vincitori


Spirit Awards 2012: a The Artist quattro...
Privacy Policy