Spike Lee e le novità su Inside Man 2

Il regista Spike Lee conferma il ritorno del supercast di Inside Man nel sequel del thriller. Vi saranno Clive Owen, Jodie Foster e Denzel Washington. Terry George firmerà lo script. La lavorazione di Inside Man 2 dovrebbe prendere il via alla fine dell'estate.

Il regista Spike Lee ha anticipato alcune novità sul sequel del bel thriller Inside Man attualmente in preparazione. Protagonista di Inside Man 2 sarà ancora una volta Clive Owen, capo di una banda di ingegnosi rapinatori che stavolta punteranno a impossessarsi di un raro diamante. Quando si tratta di dare ulteriori informazioni sul plot Spike Lee nicchia, confermando però che il film sarà girato a New York City. Il cast originale farà ritorno al completo nella nuova pellicola. Oltre all'impegnatissimo Owen, ritroveremo Denzel Washington nei panni del detective della polizia di New York Keith Frazier, Jodie Foster in quelli della volitiva Madeleine White mentre Chiwetel Ejiofor sarà ancora una volta il detective Bill Mitchell.

Inside Man, uscito nel 2006, si è rivelato un sorprendente successo distaccandosi dalla produzione più politica del regista afroamericano che, stavolta, si è divertito a giocare con gli stilemi tipici del thriller hitchcockiano fondendoli con quelli dell'action movie. Il risultato si è rivelato una pellicola di elevata qualità che ha entusiasmato il pubblico avvincendolo fino al sorprendente e inaspettato finale. Il film ha incassato 184 milioni di dollari al box office internazionale. A firmare la sceneggiatura del secondo capitolo non sarà più Russell Gewirtz, ma il regista di Hotel Rwanda Terry George il quale sta ultimando la prima stesura dello script proprio in questi giorni. Se il copione si confermerà all'altezza del primo film, come Lee si augura, la lavorazione di Inside Man 2 prenderà il via alla fine dell'estate.

Spike Lee e le novità su Inside Man 2
Privacy Policy