Spider-Man: Homecoming

2017, Azione

Spider-Man: Homecoming, svelata la descrizione della sequenza di apertura

Scordatevi l'universo cool dell'attico di Tony Stark. Con Peter Parker assaggeremo un po' di realtà quotidiana.

Spider-Man: Homecoming: Tom Holland in una scena del nuovo trailer del film

La struttura del Marvel Cinematic Universe vede i film ambientati più o meno all'epoca della loro uscita in sala, ma con Spider-Man: Homecoming le cose saranno un po' diverse. Se il pubblico si aspetta di veder riprendere il racconto un anno dopo gli eventi occorsi in Captain America: Civil War, dove Tom Holland ha fatto il suo debutto nei panni dell'uomo Ragno, resterà sorpreso.

Spider-Man: Homecoming prenderà il via dopo gli eventi occorsi in The Avengers, quindi nel 2012, dopo la Battaglia di New York, per dare un posto nel mondo a Peter Parker e per riallacciarsi agli ideali che Marvel vuole esplorare nei suoi film.

Leggi anche: Grande potere, grandi responsabilità: Diamo i voti alle incarnazioni cinematografiche di Spider-Man

"Tutti gli altri film sono ambientati in questo mondo fatto di attici e miliardari" ha spiegato il produttore esecutivo Eric Carroll. "Abbiamo incontrato la ricchezza, un mondo isolato dal quotidiano e Tony Stark, che vive sul serio in un attico. Spider-Man è un ragazzo cresciuto nel mondo reale. Cosa si prova a vedere le cose dal basso? Cosa c'è di diverso?"

Leggi anche: Spider-Man: Homecoming, il nostro commento al secondo trailer: nuovi nemici e... nuovo costume!

Spider-Man: Homecoming si aprirà all'ombra della Stark Tower, con la lettera A ancora appesa. All'inizio del film Adrian Toomes (Michael Keaton) compare con i suoi assistenti per cominciare il processo di pulizia dei detriti e onorare gli accordi presi per salvare la sua attività, ma viene interrotto dal Dipartimento di Controllo dei Danni (un riferimento alla serie classica dei fumetti Marvel) che prende il controllo e caccia Toomes.

Dopo questa sequenza compaiono i loghi di Sony e Marvel e saltiamo nel bel mezzo della Civil War, subito dopo che Tony Stark ha reclutato Peter dalla sua parte della battaglia. Un montaggio rapido mostra Peter intento a lasciare New York, in volo su un jet privato diretto in Germania, fino all'aeroporto dove si svolgerà la grande battaglia di Captain America: Civil War. Vedremo, inoltre, che cosa combina Peter Parker in Europa: è impegnato a esplorare il mondo nella sua nuova tuta di Spider-Man.

"Sarà la prima volta che vedrete questo tono" ha spiegato Eric Carroll. "Siamo eccitati all'idea di cambiare le cose, crediamo che sarà divertente. Dopo aver visto queste sequenze glamour, boom, taglio su Peter di ritorno al quotidiano, mentre prende la metro per andare a scuola. Lo vediamo insieme agli altri altri studenti, che usa i trasporti pubblici, e capiamo che sta ancora aspettando una chiamata da Tony."

Spider-Man: Homecoming arriverà al cinema il 6 luglio 2017.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV.

Spider-Man: Homecoming, svelata la descrizione...
Spider-Man: Homecoming, dopo il sequel fuori dal MCU?
Grande potere, grandi responsabilità: Diamo i voti alle incarnazioni cinematografiche di Spider-Man
Privacy Policy