Spider-Man: Homecoming

2017, Azione

Spider-Man: Homecoming, Marisa Tomei parla del futuro di Zia May

L'attrice, interprete dell'adorabile zia di Peter Parker, ha affermato durante un'intervista con Variety di avere ancora tantissima voglia di portare sul grande schermo la nuova May.

La giovane zia May di Marisa Tomei è piaciuta molto ai fan di Spider-Man: Homecoming, l'ultima uscita Marvel capace di incassare già 500 milioni di dollari in due settimane. Mentre Tom Holland, Robert Downey Jr. e Michael Keaton sono da sempre state la star più attese del film, la Tomei ha stupito per aver portato una ventata di freschezza al suo personaggio, decisamente differente dalle altre due zie May (Rosemary Harris e Sally Field). Oggi l'attrice, premio Oscar per Mio cugino Vincenzo, ha dichiarato di aver voglia di partecipare a numerosi sequel:

"Ne farò quanti ne vogliono. Ci saranno diverse sorprese perché il finale del film è un colpo di scena, lascia una porta creativa spalancata. Sicuramente ci potranno essere diverse possibilità interessanti. Non ho visto le altre saghe di Spider-Man e forse ho fatto bene per non farmi influenzare da chi aveva portato in scena il ruolo prima di me."

Seguite le "avventure" di Zia May nelle vignette dei CineComici

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Spider-Man: Homecoming, Marisa Tomei parla del...
Spider-Man: Homecoming, nel film dovevano apparire altri due Avengers
Spider-Man: Jon Watts potrebbe occuparsi del sequel di Homecoming
Privacy Policy