Spartacus: tre nuovi arrivi per la terza stagione

Anna Hutchinson, Jenna Lind e Gwendoline Taylor sono stati ingaggiati per il terzo capitolo delle avventure dell'eroe di Tracia.

La terza stagione di Spartacus: Sangue e Sabbia è attualmente in produzione in Nuova Zelanda e ha aggiunto tre nuovi attori al cast: Anna Hutchinson, Jenna Lind e Gwendoline Taylor. La Hutchinson reciterà nel ruolo di Laeta, la moglie privilegiata di un dignitario romano che rimane coinvolto nella battaglia contro Spartacus. Il conflitto cambierà la sua vita e quella dei suoi cari per sempre. La Lind darà vita al personaggio di Kore, una fedele schiava di Marcus Crassus (Simon Merrells), il romano incaricato di mettere fine alla ribellione di Spartacus e dei suoi gladiatori. I profondi sentimenti di Kore per il suo padrone saranno messi a dura prova.

Infine abbiamo Gwendoline che vestirà i panni di Sibyl, una bellissima schiava salvata dalle grinfie dei romani. Adesso che ha ottenuto la libertà, Sibyl intraprenderà un cammino che toccherà da vicino la vita di personaggi chiave nel contesto della ribellione.
Anna Hutchinson si trova al momento sul grande schermo con il film Quella casa nel bosco, ma l'abbiamo vista in tv ne La spada della verità, Wild Boys e Go Girls e ha da poco terminato il drammatico Blinder scritto e diretto da Richard Gray. Jenna Lind è una semiesordiente che ha partecipato a due serie tv e all'horror Crush, con Christopher Egan. Anche la neozelandese Taylor è un'attrice fresca di debutto, essendo comparsa in un paio di corti, nella serie tv Go Girls e nella commedia Sione's 2: Unfinished Business.

Spartacus: tre nuovi arrivi per la terza stagione
Privacy Policy