Lo chiamavano Jeeg Robot

2015, Commedia

Sorrento, Giornate di Cinema: presenze in sala in crescita del 10%

Ma resta il problema delle uscite nei mesi estivi. Se ne parla alle Giornate Professionali di Cinema a Sorrento.

"Quest'anno, rispetto al 2014, stiamo registrando un incremento delle presenze in sala intorno al 10%. Guardiamo quindi con entusiasmo al presente e al futuro, ma non possiamo non sottolineare che l'aumento sarebbe stato maggiore se avessimo potuto contare su un'offerta adeguata nei mesi estivi. A parte poche eccezioni, infatti, l'estate è stata un buco nero. E' un problema al quale non possiamo più derogare". Così ha dichiarato Luigi Cuciniello, presidente dell'ANEC, associazione nazionale esercenti cinema, intervenendo oggi all'apertura dei lavori delle Giornate Professionali di Cinema che si concludono a Sorrento il 3 dicembre.

Sull'estate è intervenuto anche Andrea Occhipinti, presidente della sezione Distributori ANICA. "E' un problema molto complesso - ha detto - che non è di facile soluzione, ma certamente anche noi distributori preferiremmo avere un mercato di dodici mesi l'anno". Occhipinti ha inoltre sottolineato il successo dei CinemaDays, che si sono svolti a metà ottobre e che hanno portato in sala quasi 2 milioni di persone in quattro giorni, e la volontà di ripetere la promozione dall'11 al 14 aprile 2016.

Ancora sull'estate è intervenuto anche Carlo Bernaschi, presidente dell'ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex. "Non si può andare avanti - ha detto - ad avere un offerta di soli otto mesi, a fronte di spese da sostenere per dodici mesi l'anno. L'incremento delle presenze è positivo, ma poteva essere decisamente più alto". Bernaschi ha poi sottolineato il lavoro che le associazioni dell'esercizio stanno facendo per riportare all'attenzione delle istituzioni la sala "imprescindibile per l'offerta cinematografica, in particolare quella italiana". Un impegno evidenziato anche da Cuciniello, in particolare sul fronte dell'abolizione dell'IMU su cinema e teatri, della lotta contro la pirateria, e del coinvolgimento della scuola nella formazione dei giovani al linguaggio cinematografico.

Di questi argomenti si parlerà approfonditamente nell'incontro promosso dall'ANEC, in programma domani alle 14.00, su "Sale, cinema italiano, mercato". Grazie a Open Sky l'incontro sarà diffuso in diretta streaming sul sito www.giornatedicinema.it.

Il programma di domani, 2 dicembre, prevede all'Hilton Sorrento Palace le convention di diverse case di distribuzione e l'anteprima del film Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria e Luca Marinelli. Nel pomeriggio verranno inoltre consegnati i Biglietti d'Oro del cinema italiano agli esercenti.

Sorrento, Giornate di Cinema: presenze in sala in...
EFA 2015: Premio Co-produzione Europea ad Andrea Occhipinti
Lo chiamavano Jeeg Robot: un supereroe a Tor Bella Monaca
Privacy Policy