Sony Leaks: gli hacker promettono un 'regalo di Natale'

Anche Will Smith tra le star presenti nel carteggio privato dello studio. Nel frattempo gli hacker promettono uno sconvolgente 'regalo' in arrivo a Natale.

Gli hacker che hanno forzato i sistemi informatici di Sony Pictures rendendo pubblici terabyte di materiale riservato tra cui sceneggiature, corrispondenza privata e cache di file sottratti allo studio non sembrano intenzionati a fermarsi. Ai media sarebbe giunta una lettera firmata da un anonimo che dichiara di far parte del gruppo di hacker Guardians of Peace con due indirizzi email in cui trovare nuove informazioni su Sony.

Ma non finisce qui perché l'email in questione promette un misterioso 'regalo di Natale' in arrivo molto presto che "metterà la Sony nella peggior situazione possibile". Dopo il cyberattacco del 24 novembre allo studio che ha creato non poco imbarazzo, viste le esternazioni di Amy Pascal e degli altri executives contro Barack Obama, contro le starLeonardo DiCaprio e Angelina Jolie, non riusciamo a immaginarci cos'altro possa emergere dai materiali privati dello studio.

Nel frattempo la star Will Smith e la sua eccentrica famiglia vengono annoverati nella lista degli attori non particolarmente graditi allo studio. In una delle email diffuse il capo di TriStar Tom Rothman inoltra a Amy Pascal un link di un articolo che parla dei figli di Will SMith accompagnato da un commento: "1. Leggi questo. 2. Studiano a casa: non lasciare che questa famiglia controlli i tuoi film!!!"

Una posa cool per Will Smith in una scena di Hancock
Sony Leaks: gli hacker promettono un 'regalo di...
Privacy Policy