Monster

2003, Drammatico

Sofia Coppola guida gli indipendenti

Agli Independent Spirit Awards, gli "Oscar del cinema indipendente", ha trionfato Sofia Coppola: il suo "Lost in Translation" ha ottenuto quattro premi.

Mentre sale sempre più la febbre per gli Oscar, la più importante manifestazione del cinema indipendente americano, ovvero quella degli Independent Spirit Awards, ha già fatto registrare il suo trionfatore: si tratta di Lost in Translation - L'amore tradotto di Sofia Coppola, che ha ottenuto quattro premi: miglior film, miglior regia, migliore sceneggiatura e miglior attore protagonista (Bill Murray). Due premi a testa sono poi andati a Monster, La casa di sabbia e nebbia e In America).

Di seguito, la lista completa delle nomination per ogni categoria con i relativi vincitori:

Miglior film

Vincitore:
Lost in Translation - L'amore tradotto - Sofia Coppola, Ross Katz

Altre nomination:
American Splendor - Ted Hope
In America - Jim Sheridan, Arthur Lappin
Raising Victor Vargas - Alain de la Mata, Robin O'Hara, Scott Macaulay, Peter Sollett
Shattered Glass - Craig Baumgarten, Tove Christensen, Gaye Hirsch, Adam Merims

Migliore attrice protagonista

Vincitore:
Charlize Theron per Monster (2003)

Altre nomination:
Agnes Bruckner per Blue Car (2002)
Zooey Deschanel per All the Real Girls (2003)
Samantha Morton per In America (2002)
Elisabeth Moss per Virgin (2003)

Miglior attore protagonista

Vincitore:
Bill Murray per Lost in Translation - L'amore tradotto (2003)

Altre nomination:
Peter Dinklage per The Station Agent
Paul Giamatti per American Splendor
Ben Kingsley per La casa di sabbia e nebbia
Lee Pace per A Soldier's Girl (TV)

Miglior attrice non protagonista

Vincitore:
Shohreh Aghdashloo per La casa di sabbia e nebbia

Altre nomination:
Sarah Bolger per In America
Patricia Clarkson per Pieces of April
Hope Davis per The Secret Lives of Dentists
Frances McDormand per Laurel Canyon

Miglior attore non protagonista

Vincitore:
Djimon Hounsou per In America

Altre nomination:
Judah Friedlander per American Splendor
Troy Garity per A Soldier's Girl (TV)
Alessandro Nivola per Laurel Canyon
Peter Sarsgaard per Shattered Glass

Miglior regia

Vincitore:
Lost in Translation - L'amore tradotto - Sofia Coppola

Altre nomination:
American Splendor - Shari Springer Berman, Robert Pulcini
Elephant - Gus Van Sant
In America - Jim Sheridan
Raising Victor Vargas - Peter Sollett

Miglior sceneggiatura

Vincitore:
Lost in Translation - L'amore tradotto - Sofia Coppola

Altre nomination:
American Splendor - Shari Springer Berman, Robert Pulcini
A Mighty Wind - Christopher Guest, Eugene Levy ...e il cast di A Mighty Wind
Pieces of April - Peter Hedges
Shattered Glass - Billy Ray

Miglior sceneggiatura scritta da un esordiente

Vincitore:
The Station Agent - Thomas McCarthy

Altre nomination:
Blue Car - Karen Moncrieff
Monster - Patty Jenkins
Raising Victor Vargas - Peter Sollett, Eva Vives
Thirteen - tredici anni - Catherine Hardwicke, Nikki Reed

Miglior fotografia

Vincitore:
In America - Declan Quinn

Altre nomination:
Elephant - Harris Savides
Northfork - M. David Mullen
Quattro Noza - Derek Cianfrance
Shattered Glass - Mandy Walker

Miglior attore/attrice esordiente

Vincitore:
Nikki Reed per Thirteen - tredici anni

Altre nomination:
Anna Kendrick per Camp
Judy Marte per Raising Victor Vargas
Victor Rasuk per Raising Victor Vargas
Ja Nice Richardson per Anne B. Real

Miglior film d'esordio

Vincitore:
Monster

Altre nomination:
Bomb the System
La casa di sabbia e nebbia
Quattro Noza
Thirteen - tredici anni

Miglior film straniero

Vincitore:
La ragazza delle balene - Niki Caro (Nuova Zelanda)

Altre nomination:
La città di Dio - City of God - Fernando Meirelles (Brasile)
Lilja 4-ever - Lukas Moodysson (Danimarca)
Magdalene - Peter Mullan (Inghilterra/Irlanda)
Appuntamento a Belleville - Sylvain Chomet (Francia)

Miglior documentario

Vincitore:
The Fog of War - Errol Morris

Altre nomination:
Mayor of the Sunset Strip - George Hickenlooper
My Architect: A Son's Journey - Nathaniel Kahn
OT: Our Town - Scott Hamilton Kennedy
Power Trip - Paul Devlin

Premio John Cassavetes

Vincitore:
The Station Agent - Thomas McCarthy, Mary Jane Skalski, Robert May, Kathryn Tucker

Altre nomination:
Anne B. Real - Lisa France, Antonio Macia, Josselyne Herman, Luis Moro, Jeanine Rohn
Better Luck Tomorrow - Justin Lin Fabian Marquez, Julie Asato
Pieces of April - Peter Hedges, Alexis Alexanian, John S. Lyons, Gary Winick
Virgin - Deborah Kampmeier, Sarah Schenck

Sofia Coppola guida gli indipendenti
Privacy Policy