Sofia Coppola co-sceneggiatrice di Fairyland

La regista scriverà e produrrà l'adattamento del bel memoir di Alysia Abbott ambientato nella San Francisco degli anni '70.

Dopo aver firmato il patinato Bling Ring, Sofia Coppola ha accettato di occuparsi dell'adattamento di Fairyland: A Memoir of My Father, struggente memoir firmato da Alysia Abbott. La American Zoetrope ha annunciato l'acquisto dei diritti di adattamento e ha affidato la sceneggiatura alla Coppola e al fotografo Andrew Durham, suo collaboratore abituale. La regista produrrà il progetto col fratello Roman Coppola.

Fairyland è un romanzo di formazione ambientato sullo sfondo della vibrante scena culturale della San Francisco degli anni '70 e '80, a cavallo della diffusione dell'AIDS. La malattia colpirà da vicino la Abbott portandole via il padre, Steve Abbott, poeta vedovo e attivista gay. "Adoro questo libro; è una storia d'amore unica e dolce tra una ragazza e suo padre, cresciuti insieme nella San Francisco degli anni '70. Credo che ne verrà fuori un film toccante e coinvolgente, non ho mai trovato prima un soggetto così intenso" ha dichiarato Sofia Coppola.

Sofia Coppola co-sceneggiatrice di Fairyland
Privacy Policy