Smetto quando voglio: al via le riprese

Nel cast dell'opera prima di Sydney Sibilia ci saranno Valeria Solarino, Neri Marcoré, Pietro Sermonti e Libero De Rienzo.

Partono oggi, 6 maggio, le riprese di Smetto quando voglio, esordio alla regia di Sydney Sibilia, una moderna e scorrettissima commedia ambientata a Roma con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti e Neri Marcoré.
Sette brillanti cervelli, laureati nelle discipline più complesse ma ormai senza lavoro, hanno un'idea geniale e assai efficace per sconfiggere la (loro) crisi. Peccato però che da ricercatori si trasformeranno in ricercati.

Il film è prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci e dalla Ascent Film di Matteo Rovere con Rai Cinema. Scritto da Valerio Attanasio, Andrea Garello e Sydney Sibilia, la fotografia è di Vladan Radovic, il montaggio di Gianni Vezzosi, le scene di Alessandro Vannucci, i costumi di Francesca Vecchi e Roberta Vecchi, le musiche di Andrea Farri. Le riprese dureranno sette settimane nella Roma industriale e poco nota dei quartieri Termini, Eur, Ostiense e Torrino.
Salernitana, classe 1981, Sydney Sibilia ha già firmato i cortometraggi Iris Blu e Noemi, vincendo numerosi festival italiani ed europei. Smetto quando voglio è il suo primo film.

Smetto quando voglio: al via le riprese

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy