Slot - Le intermittenti luci di Franco

2013, Documentario

Slot - Le intermittenti luci di Franco in concorso al RIFF

Il documentario di Dario Albertini è dedicato alla piaga della dipendenza da gioco d'azzardo.

Slot - Le intermittenti luci di Franco, film documentario di Dario Albertini, è stato selezionato per la dodicesima edizione del Rome Indipendent Film Festival che si svolgerà nella capitale dal 4 all'11 aprile. In concorso nella sezione Italian Documentary Competition, Slot sarà proiettato lunedì 8 aprile alle ore 20.40 al Nuovo Cinema Aquila. Dopo aver vinto alla Cineteca di Bologna il Premio D.E-R (Documentaristi Emilia Romagna) come Miglior documentario Visioni Doc ed essere stato invitato a vari festival, ora Dario Albertini si confronta con il pubblico della sua città ma in un contesto internazionale.

Prodotto da Cinzia Spano - Sulla Strada Film, Slot - Le intermittenti luci di Franco racconta una storia vera, quella di Franco Soro, un uomo rimasto solo, in lotta con la sua dipendenza dalle slot machines, le macchine mangia soldi, un vizio che ha trascinato alla rovina lui e la sua famiglia. Ludopatia è il termine per identificare tale comportamento patologico. Lo sfondo è quello di Civitavecchia, la quotidianità di Franco nella sua perenne ricerca di danaro, il tentativo di riconquistare la famiglia persa e la sua altalena di emozioni. Un viaggio senza filtri nell'oscuro e contorto meccanismo del gioco. "In Slot non ho voluto cercare la cura, o indagare sulla liceità di questo fenomeno, ma raccontare una storia, o meglio parte di una storia vera, che in primo luogo ha colpito me" commenta Dario Albertini. Sulla Strada Film è una produzione indipendente con sede a Roma, con mezzi propri e l'amichevole partecipazione del protagonista, interprete di sé stesso, ha affrontato le riprese e la post produzione.

Slot - Le intermittenti luci di Franco in...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy