Silvio Muccino, un italiano a New York

A Cannes l'attore ha annunciato che presto sarà protagonista di R.E.M, una produzione internazionale ambientata negli States. La sceneggiatura del film è firmata da Carla Vangelista e Luca di Fulvio.

Dopo suo fratello Gabriele, anche Silvio Muccino sbarca negli States, anche se nelle vesti di attore e non di regista. Il protagonista di Che ne sarà di noi, che in questi giorni è a Cannes, ha rivelato al magazine The Hollywood Reporter che presto inizierà le riprese di un film che si intitola R.E.M., basato su una sceneggiatura di Luca Di Fulvio e Carla Vangelista, che ha già avuto occasione di lavorare con lui per la stesura del romanzo dal quale è tratto il suo primo film da regista, Parlami d'amore.

Stando a quanto ha rivelato Muccino, il progetto sarà una produzione ambientata negli USA, e lo vedrà nei panni di un turista italiano che entra a far parte di una gang newyorkese. Al momento non è stato ancora deciso chi sarà il regista del film, ma Muccino ha anticipato che l'uscita nelle sale è prevista per il prossimo anno.

Silvio Muccino, un italiano a New York
Privacy Policy