Ghostbusters

2016, Commedia

Sigourney Weaver nel nuovo Ghostbusters?

L'attrice americana ha lasciato intendere che c'è una possibilità che entri a far parte del terzo sequel di Ghostbusters, attualmente in lavorazione.

Alcuni mesi fa è stato annunciato che finalmente, dopo anni di false partenze, il progetto di un terzo capitolo di Ghostbusters - Acchiappafantasmi potrebbe essere realizzato. Non si sa ancora molto del nuovo film, ma il fatto che i protagonisti delle prime due pellicole siano stati coinvolti nella sua realizzazione - Bill Murray in primis - fa pensare che una possibilità di vedere il terzo film della saga degli acchiappafantasmi sia piuttosto concreta.
In seguito si è parlato di un coinvolgimento di due autori di The Office (la serie televisiva interpretata da Steve Carell) che starebbero lavorando alla stesura dello script, e di un gruppo di giovani attori che potrebbe affiancare i mitici protagonisti dei primi due episodi.

A tale proposito Sigourney Weaver, intervistata da MTV, ha detto che sarebbe felice se il piccolo Oscar (il figlio avuto da Dana Barrett, il personaggio da lei interpretato nei film) entrasse a far parte del team dei valorosi ghostbusters, anche se lei non dovesse tornare nel sequel. Tuttavia l'attrice americana non esclude che possa riprendere il ruolo di Dana, considerato che nei prossimi giorni vedrà Bill Murray per discutere con lui di questa eventualità.
Recentemente la Weaver ha fatto parte del cast di quattro nuove pellicole, tra cui The Tale of Despereaux e Avatar di James Cameron, e attualmente è impegnata con il ruolo di Gypsy Rose Lee in una biopic televisiva incentrata sulla vita della spogliarellista, che tra gli anni '30 e '40 fu regina del genere burlesque, riportato in auge da Dita Von Teese.

Sigourney Weaver nel nuovo Ghostbusters?
Privacy Policy