Sienna Miller in fuga da Nottingham

Sienna Miller non farà parte del cast di Nottingham, diretto da Ridley Scott, a causa di screzi con il partner Russell Crowe che pare gradisca una Lady Marian più in carne.

La bionda Sienna Miller ha abbandonato il set di Nottingham, discussa pellicola diretta da Ridley Scott e dedicata all'arciere inglese Robin Hood che vede protagonista la star, nonché alter ego del regista, Russell Crowe. Non si conoscono ancora i motivi esatti dell'allontanamento della Miller dal cast del film, ma le voci che si susseguono parlano di scontri tra i due attori protagonisti. L'australiano Crowe, che è noto per il suo temperamento ben poco pacifico, non avrebbe gradito la Miller come sua partner a causa dell'eccessiva magrezza dell'attrice.

Russell Crowe, che non ha ancora smaltito il peso acquistato per il thriller Nessuna verità, temeva che le scene d'amore tra lui e una Lady Marian così esile come Sienna Miller sarebbero risultate ridicole. Questo è solo l'ennesimo intoppo nella lavorazione del tormentato Nottingham, la cui produzione continua a essere rinviata per problemi di varia natura, difficoltà nel reperire il budget necessario e riscritture della sceneggiatura. La partenza delle riprese è attualmente prevista per marzo. Il film verrà girato interamente in Inghilterra. Sempre se si riesca a reperire in tempo una Lady Marian adeguata per lo Sceriffo Russell Crowe.

Sienna Miller in fuga da Nottingham
Privacy Policy