Shyamalan e gli Oscar 2017: "Il finale dello show l'ho scritto io!"

Il regista di Split e Il sesto senso, autore dei più strepitosi colpi di scena degli ultimi tempi, sfotte l'esito disastroso degli 89esimi Academy Awards, prendendosi il merito di un finale così spiazzante.

Warren Beatty come il piccolo Cole Sears, con la differenza che il ragazzino de Il sesto senso vedeva "la gente morta", la star di Dick Tracy e Gangster Story avrà visto parecchia gente "morire" dalla delusione o dalla vergogna. Ormai sappiamo tutti cosa è successo stanotte sul finale della cerimonia degli Oscar 2017, e sappiamo (quasi) tutto dell'errore che ha reso epica questa edizione. Un colpo di scena così spiazzante e ad alta tensione sembra quasi che porti la firma di un mago dei finali ad effetto come M. Night Shyamalan, che infatti si è preso simpaticamente il merito di tanta meraviglia e si congratula con il conduttore dello show, Jimmy Kimmel

Leggi anche: Oscar 2017, tutti i premi: Moonlight miglior film, per La La Land sei statuette!

Dopo il successo di Split, Shyamalan sarebbe già al lavoro su un sequel del film che vedrà nel cast Samuel L. Jackson. A meno che non rendere più eccitanti i finali di altri importanti show televisivi. Anzi, vogliamo lanciargli un appello: Mr. Shyamalan, ti aspettiamo a Sanremo!

Leggi anche:

Shyamalan e gli Oscar 2017: "Il finale dello show...
Oscar 2017
News Nomination Foto Video
Oscar 2017, Jimmy Kimmel: "Warren Beatty ha sbagliato perché ha fatto troppo sesso"
Oscar 2017, che figuraccia epica! La La Land premiato al posto di Moonlight per errore!
Privacy Policy