Shia LaBeouf lancia "He will not divide us", il suo nuovo progetto artistico anti-Trump

L'attore ha presentato la sua iniziativa che sarà attiva in diretta streaming per quattro anni.

American Honey: Shia LaBeouf in un momento della conferenza stampa

Shia LaBeouf ha annunciato il suo nuovo progetto artistico, dopo #AllMyMovies in cui era ripreso mentre guardava tutti i suoi film in tre giorni e #TouchMySoul in cui ha risposto alle telefonate dei fan e degli sconosciuti per cinque giorni.
Nel giorno dell'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, l'attore ha infatti presentato la sua nuova installazione intitolata HE WILL NOT DIVIDE US, realizzata con una videocamera fissa posizionata all'esterno del Museum of the Moving Image a New York che trasmetterà delle immagini dal vivo visualizzabili sul sito del progetto.

Leggi anche: Shia LaBeouf: 30 anni di film e follie

Shia, insieme ai collaboratori Nastja Säde Rönkkö e Luke Turner, hanno spiegato che per quattro anni, la durata della presidenza, si svolgerà un live stream sempre attivo in cui il pubblico è invitato a pronunciare la frase "He will not divide us (Non ci dividerà)" di fronte alla telecamera, senza limiti di tempo. L'obiettivo è di "mostrare la resistenza o insistenza, opposizione o ottimismo, guidati dallo spirito di ogni individuo della comunità che vorrà partecipare".

Shia LaBeouf lancia "He will not divide us", il...
Shia LaBeouf scartato da Suicide Squad: "La Warner Bros non mi voleva"
Shia LaBeouf si è messo in contatto con il suo "sosia" aggredito a NY
Privacy Policy