Shia LaBeouf in American Honey di Andrea Arnold

L'attore ribelle sarà parte del nuovo romanzo di formazione, prima opera ambientata negli USA, dell'autrice inglese.

Intrattabile, polemico e sfasato nella vita reale, Shia LaBeouf è però molto amato dai registi. L'ultima a volerlo in una sua opera è l'acclamata Andrea Arnold, autrice britannica che, per il suo prossimo lavoro, ha deciso di varcare l'Atlantico. La Arnold si prepara a dirgere American Honey, romanzo di formazione ambientato nel mondo delle vendite porta a porta itineranti.

Protagonista della storia sarà una giovane che lascia la propria famiglia per unirsi a un gruppo di spostati che vagano su e giù per il Midwest in cerca di affari tra party selvaggi, esperienze ai limiti della legge e disparate esperienze sentimentali. A Shia LaBeouf verrà affidato il ruolo di un personaggio che verrà in contatto con la ragazza e avrà su di lei una grande influenza.

Al momento non sappiamo quando prenderanno il via le riprese del progetto che dovrebbe essere presentato al mercato di Cannes per trovare compratori. La Arnold è impegnata nei casting per trovare la sua protagonista.

Shia LaBeouf in American Honey di Andrea Arnold
Privacy Policy