Il giocatore - Rounders

1998, Drammatico

Shakespeare in Love e Rounders: in arrivo i sequel

I fratelli Weinstein hanno deciso di rimettere mano al catalogo Miramax riproponendo i seguiti di due hit di successo.

I fondatori della Miramax Harvey Weinstein e Bob Weinstein, dopo aver lasciato la compagnia nel 2005 per fondare la The Weinstein Company, hanno firmato un accordo ventennale che gli permetterà di riguadagnare il controllo creativo sul catalogo dello studio. I primi frutti di questa operazione commerciale saranno i sequel dell'hit Shakespeare in Love e del film di culto sul poker Il giocatore - Rounders. Inoltre si parla del possibile sviluppo di tre nuove serie tv basate su Will Hunting - Genio ribelle, Swingers e Amori e disastri.

Ecco cosa ha dichiarato Harvey Weinstein a proposito del sequel del film premio Oscar Shakespeare In Love: "Personalmente non ho mai voluto produrre un sequel, ma farò un'eccezione per Shakespeare In Love perché è una cosa che ho sempre desiderato fare e ora ne ho la possibilità". Per quanto riguarda Il giocatore - Rounders, il produttore aggiunge: "Abbiamo discusso sull'ipotesi del sequel con Matt Damon e ci siamo trovati in sintonia. Gli sceneggiatori David Levien e Brian Koppelman hanno una grande idea, un modo per rendere la trama internazionale aprendo la storia con una mano di poker a Parigi, ma non posso aggiungere altro. Posso solo dire che ci potrebbe essere una bella attrice parigina coinvolta nel progetto insieme a Matt ed Edward Norton, e poi ci sarà un nuovo supervillain al posto di John Malkovich". Il villain in questione potrebbe essere interpretato da Robert De Niro, ma questa per adesso è solo una voce da confermare.

Shakespeare in Love e Rounders: in arrivo i sequel
Privacy Policy