Shailene Woodley, la star di Divergent arrestata durante una manifestazione

La giovane attrice stava protestando contro la costruzione di un oleodotto quando è stata fermata dalla polizia.

Shailene Woodley è stata arrestata mentre stava protestando in modo pacifico, insieme a circa altre 120-150 persone, contro la costruzione di un oleodotto (il Dakota Access Pipeline) che attraverserebbe i territori sacri per la tribù Sioux.
La star di Divergent stava trasmettendo live su Facebook le immagini della protesta quando la polizia è intervenuta e l'ha arrestata. L'attrice, nel video, discute con l'agente: "Perché state arrestando solo me? E' perché sono famosa? Perché la gente mi conosce?". Shailene si è poi rivolta a un altro poliziotto: "Eravamo in centinaia di persone qui. Mi state arrestando perché sono conosciuta e ho 40.000 persone che mi stanno guardando".

Lo sceriffo di Morton County ha dichiarato che la star è stata una delle 27 persone arrestate durante la protesta.

Shailene Woodley, la star di Divergent arrestata...
Shailene Woodley: "Allegiant? Non sono interessata ad un film TV"
Ascendant: Shailene Woodley "Ho saputo del film TV dalle news"
Privacy Policy