District 9

2009, Fantascienza

Sex Movie in 4D per il box office di Ferragosto

Altissime temperature e sale disertate nel nostro paese; negli USA, invece, il successo di District 9 marca un fine settimana migliore di quello del corrispondete week end dello scorso anno.

Una commedia goliardica e disimpegnata, Sex Movie in 4D, conquista la vetta della classifica degli incassi nel fine settimana più vacanziero - e di conseguenza meno cinematografico - dell'annata tricolore. Il film di Sean Anders riesce infatti ad avere la meglio su tutti i rivali superando appena un quarto di milione di euro d'incasso, una cifra che nell'arco dell'anno di norma è ben lungi dal garantire l'ingresso in top ten. Scende in seconda posizione Harry Potter e il principe mezzosangue, mentre al terzo posto debutta Alieni in soffitta, kiddie movie in salsa sci-fi.

Sharlto Copley in un'immagine del film District 9
Tutta un'altra musica oltre Atlantico, dove il week end di metà agosto si rivela più ricco rispetto al 2008, anche grazie alla sorprendente performance del capolista District 9. Il film di Neill Blomkamp, opera di fantascienza distopica costata appena 30 milioni di dollari e prodotta da Peter Jackson, ha fatto staccare biglietti per circa 37 milioni, rifacendosi quindi prontamente del proprio budget. Seconda posizione G.I. Joe: La nascita dei Cobra, e buon terzo posto per un altro film di fantascienza virato ai sentimenti, The Time Traveler's Wife.

Box office week-end


1
1

Sex Movie in 4D


2008
  • Incasso weekend: 252,437 € ( 151 sale )
  • Incasso totale: 252,437 €
2
2

Harry Potter e il principe mezzosangue


2009
  • Incasso weekend: 184,551 € ( 477 sale )
  • Incasso totale: 17,541,157 €
3
3

Alieni in soffitta


2009
  • Incasso weekend: 182,033 € ( 205 sale )
  • Incasso totale: 182,033 €
4
4

Una notte da leoni


2009
  • Incasso weekend: 76,521 € ( 108 sale )
  • Incasso totale: 3,615,022 €
5
5

La rivolta delle ex


2009
  • Incasso weekend: 46,632 € ( 74 sale )
  • Incasso totale: 1,824,141 €

Sex Movie in 4D per il box office di Ferragosto
Privacy Policy