Un giorno perfetto

2008, Drammatico

Sette film italiani a Toronto 2008

Massiccia la presenza di produzioni e co-produzioni italiane anche al festival canadese che si svolgerà dal 4 al 13 settembre.

Sette film italiani e cinque coproduzioni rappresenteranno l'Italia all'imminente Festival di Toronto (4 -13 settembre 2008), diventato negli anni un appuntamento di fondamentale importanza per l'industria cinematografica internazionale.

L'ottimo risultato conferma l'attenzione ed il consenso dei grandi festival per la produzione italiana e nello specifico la selezione di Piers Handling (Presidente e direttore artistico del festival) dimostra come l'interesse si sia allargato anche alle produzioni indipendenti e agli esordi. Infatti oltre alla marcia trionfale partita da Cannes di Gomorra e Il divo, programmati a Toronto nella prestigiosa sezione Special Presentation ed entrambi già acquistati per il Canada, verranno presentate tre opere prime: Pa-ra-da di Marco Pontecorvo, già affermato direttore della fotografia sia in Italia che in Usa, Machan di Uberto Pasolini, la cui carriera di produttore include il mitico Full Monty, e Mondine - Di madre in figlia di Andrea Zambelli, anteprima mondiale a Toronto, prodotto da Davide Ferrario.

Il resto della notte di Francesco Munzi sarà programmato nella sezione Contemporary World Cinema mentre dal concorso di Venezia arriverà Un giorno perfetto di Ferzan Ozpetek (Special Presentation), autore particolarmente amato dal Festival di Toronto.

Tra le coproduzioni non poteva mancare Miracle at St. Anna di Spike Lee, prodotto da Roberto Cicutto, oltre a Empty Nest di Daniel Burman, Il matrimonio di Lorna di Jean-Pierre e Luc Dardenne, Three Monkeys di Nuri Bilge Ceylan, Mia et le Migou di Jacques-Remy Girerd.

Sette film italiani a Toronto 2008

Fonte: Comunicato stampa Studio Sottocorno

Privacy Policy