Sean Bean investigatore in The Frankenstein Chronicles

Il popolare attore approderà nell'Inghilterra pre-vittoriana con la miniserie drammatica prodotta da ITV.

ITV ha ordinato una miniserie crime in sei parti ambientata nell'Inghilterra del primo ottocento intitolata The Frankenstein Chronicles. Lo show prodotto da Rainmark Films, che rilegge in chiave thriller il mito di Frankenstein, vede protagonista Sean Bean nei panni dell'Ispettore John Marlott. Il regista Benjamin Ross e lo sceneggiatore Barry Langford mescoleranno l'elemento investigativo con la componente horror per creare quello che è il primo dramma originale per la rete ITV. Le riprese si terranno in Irlanda del Nord a gennaio.

Sean Bean

Ambientato nella Londra del 1827, il dramma si apre quando il Segretario di Stato Sir Robert Peel ingaggia Marlott per un'operazione risolta brillantemente dalla Polizia Fluviale del Tamigi, che riesce a sgominare una banda di trafficanti di oppio. Mentre Marlott si trova sulla riva del Tamigi, intento a seguire con lo sguardo i suoi uomini che effettuano l'arresto, scopre un cadavere. Il corpo, trascinato a riva dalla corrente, si rivela essere qualcosa di diverso da ciò che ci si aspetterebbe, di fatto è un insieme di pezzi di cadaveri assemblati alla meglio e meglio in una grottesca parodia di essere umano. Il cadavere lascia una profonda impressione in Marlott che decide di scoprire chi ha perpetrato questo orribile crimine. Mentre investiga sul caso, Marlott scoprirà che la realtà è ben più terrificante di quanto si era immaginato.

"Le indagini di Marlott lo condurranno negli angoli oscuri di Londra" ha dichiarato Benjamin Ross. "L'ispettore scoprirà un sottobosco fatto di prostituzione, consumo di droga, traffico di parti di cadaveri e omicidi per denaro. La razionalità lo conduce in una direzione, ma ben presto si troverà a fare i conti con un orribile scenario alternativo."

Sean Bean investigatore in The Frankenstein...
Privacy Policy