Scream: la terza stagione della serie TV sarà un reboot

Dopo il poco successo della seconda stagione, Dimension TV ha deciso che i nuovi episodi saranno un reboot totale del progetto, con nuove storyline e un nuovo cast.

Cristiano Ogrisi

La terza stagione di Scream potrebbe essere un reboot. Lo show di MTV è già originariamente un reboot e una rielaborazione dell'omonimo franchise di Wes Craven, durato quattro film tra il 1996 e il 2011. Dimension TV, che produce la serie, pare che voglia ricominciare tutto con un nuovo cast, probabilmente abbandonando ogni elemento - dalle storyline ai personaggi - creato nelle prime due stagioni tv.

Leggi anche: Scream: come il film di Wes Craven ha cambiato per sempre l'horror. O quantomeno ci ha provato.

La seconda stagione, composta da 13 episodi, ha avuto un deciso crollo di ascolti rispetto alla prima, 10 episodi, nonostante il cambio di showrunner in corsa (da Jill Blotevogal e Jaime Paglia a Michael Gans e Richard Register). Mtv aveva ordinato una terza stagione da soli 6 episodi, ancora non ci sono dichiarazioni dell'emittente riguardo un eventuale aumento degli episodi. Nel frattempo tutto il cast, composto da Willa Fitzgerald (Emma), John Karna (Noah), Tom Maden (Jake), Tracy Middendorf (Maggie) e Amadeus Serafini, è stato congedato dal set e la Fitzgerald ha già un ruolo nel pilot della serie Fox Behind Enemy Lines, basata sull'omonimo film di John Moore del 2001.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Scream: la terza stagione della serie TV sarà un...
Scream: Drew Barrymore rifà la scena iniziale dell'horror di Wes Craven in TV! (VIDEO)
Scream: Il brivido passa in televisione
Privacy Policy