Scott Patterson in 90210

Dalle sagre cittadine di Stars Hollow al glamour di Beverly Hills per interpretare il padre di Liam, il ragazzo problematico del West Beverly High, una sorta omaggio al Dylan McKay di Luke Perry.

La responsabile della produzione di 90210, Rebecca Sinclair (Buffy the Vampire Slayer), ha utilizzato i suoi agganci a Una mamma per amica per scritturare Scott Patterson nel ruolo del padre biologico di Liam Court, il prototipo del ragazzaccio bullo fuori/tenerone dentro, interpretato da Matt Lanter.

Scott, che di recente ha vestito i panni dell'Agente Strahm negli ultimi tre capitoli della saga cinematografica Saw, era impegnato anche con la serie Aliens in America, che purtroppo non è andata oltre la prima stagione. Il suo ruolo in 90210 è quello di Jack, un ex detenuto che appena uscito di prigione si reca a Beverly Hills per rimettersi in carreggiata e ritrovare la retta via; il ritorno di papà Jack è una manna dal cielo per Liam, il quale continua ad avere problemi con la sua famiglia, in particolare con il suo patrigno e vede quest'occasione come un'opportunità di cambiare vita. Patterson ha firmato per un ruolo ricorrente e lo vedremo debuttare nel remake della CW subito dopo il break natalizio.

Scott Patterson in 90210
Privacy Policy