Scontro tra vampiri: Somerhalder batte Pattinson

I vampiri hanno ormai conquistato il mondo del piccolo e grande schermo, e gli attori che li interpretano sono sulla cresta dell'onda oggi più che mai. Un recente sondaggio di Entertainment Weekly ha aperto una sfida all'ultimo sangue tra le "sexy beasts" dello spettacolo: ad aggiudicarsi il match, Ian Somerhalder.

A quanto pare, ultimamente Robert Pattinson ha abbassato la guardia: il tenebroso Edward ha perso un altro colpo, dopo essere stato sconfitto dal collega Taylor Lautner nella classifica degli uomini più sexy dell'anno indetta da Glamour Uk. A fine luglio, il sito del magazine Entertainment Weekly ha lanciato un contest irresistibile: "Who's the ultimate sexiest beast?" per eleggere "la bestia" più sexy del cinema e della tv.
In gara, in un divertente torneo a gironi a cui gli utenti potevano partecipare di volta in volta votando online, "mostri" (ma solo nella finzione) di ogni tipo: vampiri, licantropi, alieni, cyborg, e chi più ne ha più ne metta. Per 30 giorni il caloroso flusso di votazioni ha infuocato il sito, in uno scontro tra titani senza precedenti, e visto l'enorme successo riscosso, la copertina del magazine di questo mese sarà dedicata all'iniziativa, con tanto di intervista esclusiva al vincitore.

Taylor Lautner è il muscoloso Jacob Black nel film Twilight: New Moon
A sfidarsi ad armi quasi pari, personaggi del calibro di Taylor Lautner, il lupo Jacob in Eclipse, Hugh Jackman, Wolverine negli X-Men, Alexander Skarsgard, l'Eric Northman di True Blood, e molti altri, fino alla finale, disputata tra due teste di serie "succhia-sangue" che se la sono giocata fino all'ultimo.
Ian Somerhalder, l'inarrestabile e affascinante Damon Salvatore in The Vampire Diaries, serie della CW, ha lottato fino alla fine contro una pietra miliare nella moderna storia dei vampiri, Robert Pattinson, alias Edward Cullen, protagonista indiscusso della Twilight Saga.
72 ore messe a disposizione ai fan per votare, i quali si sono adoperati in ogni modo per vedere trionfare i rispettivi beniamini, con efficaci campagne sui social network di punta, Twitter e Facebook: più di duecentocinquantamila voti a scaldare il web site, 138,630 per Ian, 134,728 per Robert.
Una vittoria inaspettata e insperata per il bellissimo Ian, che su Twitter ha ricevuto anche il sostegno del collega Matt Davis, il professor Alaric nel telefilm, che ha chiesto addirittura supporto a Oprah Winfrey e Justin Bieber.
Brutta delusione per le fan di Pattinson, meno per l'attore probabilmente, che si sarà di sicuro fatto consolare dalla sua Kristen.

Scontro tra vampiri: Somerhalder batte Pattinson
Privacy Policy