Sciopero degli sceneggiatori: addio a The Office?

Ieri l'annuncio del licenziamento di 102 memrbid ello staff; l'ultimo episodio andrà in onda giovedì.

Continuano le agitazioni degli sceneggiatori, supportati da gran parte dei cast artistici e tecnici di numerosissimi show televisivi, e le conseguenze più pesanti iniziano a farsi sentire: ieri è stato annunciato il licenziamento di ben 102 persone impiegate nello staff di The Office, dopo che, nei giorni scorsi, lo sciopero, cui aveva aderito anche la star della serie Steve Carell, aveva praticamente bloccato la realizzazione dello show. A questo punto, ovviamente, la produzione di The Office è completamente arrestata, e giovedì sarà trasmesso quello che potrebbe essere l'ultimo episodio di sempre.

Infatti, rispetto a quanto accaduto per la maggior parte delle altre serie, le cui produzioni possono continuare a sfornare episodi almeno per qualche settimana, la crew The Office ha interrotto completamente l'attività sin dall'inizio dello sciopero perché i membri dello staff sono quasi tutti iscritti al Writers Guild e sono impegnati nelle picket lines.

Sciopero degli sceneggiatori: addio a The Office?
Privacy Policy