Saverio Costanzo in concorso a Berlino

'In memoria di me', ultimo film del regista di 'Private', concorrerà per l'Orso d'Oro al prossimo Festival di Berlino.

Sono stati annunciati oggi altri otto film che concorreranno per l'Orso d'Oro al 57esimo Festival di Berlino, e tra queste c'è anche l'ultimo film di Saverio Costanzo, In memoria di me: il regista di Private stavolta racconta la storia di un giovane uomo che rinuncia alla vita mondana per entrare in un monastero gesuita che si trova a Venezia, ma prima che la sua scelta diventi definitiva, l'uomo sarà lacerato dai dubbi. Il ruolo del protagonista è stato affidato a Christo Jivkov, accanto a lui, nel cast del film ci saranno anche Stefano Antonucci e André Hennicke.

Oltre al film di Costanzo però, ne sono stati annunciati altri sei che faranno parte della selezione dei film in concorso: Die Fälscher, una coproduzione austro-tedesca diretta da Stefan Ruzowitzky ed interpretata da Karl Markovics, August Diehl e Marie Bäumer; Ne touchez pas la hache di Jacques Rivette , ispirato da una novella di Balzac, ed interpretato da Guillaume Depardieu, Jeanne Balibar e Michel Piccoli; Les Témoins di André Téchiné, una pellicola ambientata agli inizi degli anni '80 ed interpretata da Emmanuelle Béart, Michel Blanc, Sami Bouajila e Julie Depardieu. In concorso anche l'ultimo film del regista ceco Jirí Menzel, Obsluhoval jsem anglického krále che è interpretato dalla brava Julia Jentsch - vincitrice di un Orso d'Argento nel 2005 per la sua interpretazione ne La rosa bianca - Sophie Scholl.

Gli Stati Uniti invece sono rappresentati da Bordertown, un film di Gregory Nava ispirato alla vicenda realmente accaduta di una serie di omicidi di donne messicane, nella cittadina di Ciudad Juárez, nei primi anni '90. Nel cast del film ci saranno Jennifer Lopez, nel ruolo di un'ambiziosa giornalista americana, e poi Antonio Banderas, Martin Sheen e Maya Zapata. Jennifer Lopez torna a lavorare con Nava, che agli inizi della sua carriera l'aveva diretta in Selena.

Oltre a queste cinque pellicole ne sono state annunciate altre due, che però saranno fuori concorso: si tratta di The Walker, l'ultimo film di Paul Schrader - che tra l'altro è anche presidente della giuria della Berlinale - e Letters from Iwo Jima di Clint Eastwood.
Il film di Schrader è interpretato da Woody Harrelson, Kristin Scott Thomas, Lauren Bacall, Lily Tomlin, Willem Dafoe e Moritz Bleibtreu.
Il film di Eastwood invece è il secondo capitolo del suo progetto diviso in due film che raccontano la leggendaria battaglia di Iwo Jima, nel 1945. Se Flags of Our Fathers raccontava la storia secondo il punto di vista degli americani, Letters from Iwo Jima racconta la stessa vicenda secondo il punto di vista dei soldati giapponesi. Fanno parte del cast del film Ken Watanabe, Kazunari Ninomiya e Tsuyoshi Ihara.

Gli ultimi film che completano la selezione dei film in concorso saranno annunciati nei prossimi giorni.

Saverio Costanzo in concorso a Berlino
Privacy Policy