Sanremo 2009: risate e fascino con Bellucci e Littizzetto?

Si fanno i primi nomi dei possibili superospiti della 59esima edizione del Festival della Canzone Italiana, le cui serate potrebbero essere dedicate a temi diversi. Sono aperte le trattative con la Bellucci e l'irresistibile Luciana Littizzetto. Inoltre, non si placa la polemica su 'Luca era gay', il brano che sarà portato al Festival da Povia.

Sarà un Festival "al femminile", almeno secondo le prime indiscrezioni sulla prossima edizione di Sanremo, secondo le quali Paolo Bonolis avrebbe intenzione di dedicare ogni serata ad un tema diverso, che sarà rappresentato da una superospite di grande richiamo. Si fanno dunque i nomi della splendida Monica Bellucci, recentemente vista ne L'uomo che ama di Maria Sole Tognazzi, e di Luciana Littizzetto che nei giorni scorsi ha dato alle stampe il suo ultimo libro, l'esilarante La Jolanda Furiosa, nel quale l'irresistibile star di Che tempo fa, parla di sessualità, televisione, sentimenti e altro ancora. Naturalmente la presenza delle due attrici non è ancora confermata ufficialmente, e con loro le trattative sono ancora aperte.

Per quanto riguarda i cantanti in gara invece, non si placano le polemiche sul brano che sarà portato da Povia, che si intitola Luca era gay, e lascia intuire che sarà incentrato su un uomo che dopo alcune esperienze omosessuali, trova l'amore accanto a una donna. Le supposizioni sulla canzone sono state fatte alla luce di alcune dichiarazioni di Povia, che il cantante rilasciò nel corso di un'intervista a Panorama, qualche tempo fa.
Prima di Natale, dopo l'annuncio dei brani che faranno parte della competizione canora, l'Arcigay ha fatto sentire immediatamente la propria voce, lanciando addirittura un gruppo su Facebook (dal titolo "Non lasciamo che Povia canti di ex-gay a Sanremo") e rilasciando numerose dichiarazioni "battagliere" e sottolineando il fatto che il Luca del titolo del brano potrebbe essere Luca Tolve, sedicente ex-gay che sarebbe "guarito" grazie alle teorie riparative di Joseph Nicolosi, cattolico integralista americano.
Nel frattempo Povia, tramite il suo entourage, ha fatto sapere che non c'è alcun collegamento tra la sua canzone e Tolve, e si è detto stupito dalle polemiche, considerato che il testo del brano non è stato ancora diffuso.

Sanremo 2009: risate e fascino con Bellucci e...
Privacy Policy