Samuel L. Jackson teme che #OscarsSoWhite abbia degli effetti negativi

L'attore ha spiegato perché pensa che la campagna lanciata per denunciare la poca attenzione per la diversità dell'Academy possa avere delle conseguenze non sempre positive.

Samuel L. Jackson ha svelato il suo timore che la campagna #OscarsSoWhite avrà in futuro delle conseguenze negative sui progetti e sulle persone che vorrebbe invece sostenere.
Durante un'apparizione alla trasmissione televisiva britannica This Morning, l'attore ha spiegato: "So che ci sarà un interessante contraccolpo. Accadrà qualcosa e ci saranno film con persone di colore che li hanno diretti e ci recitano, e improvvisamente si dovrà pensare: 'Bene, lo hanno premiato perché un anno fa c'è stata quella protesta o perché merito veramente questo premio? Lo hanno scelto per dare un segno positivo o vale realmente?'... Quindi si creano delle situazioni che non sono necessarie e c'è la speranza che questi film e queste persone siano di valore".

Secondo Samuel, inoltre, la situazione è migliorata negli ultimi anni per quanto riguarda la rappresentazione, sul piccolo e grande schermo, delle donne, della comunità LGBT e delle diverse etnie.

Che ne pensate? Ha ragione l'attore?

Samuel L. Jackson teme che #OscarsSoWhite abbia...
#OscarSoWhite: il video di John Oliver sbugiarda Hollywood
Steven Spielberg su #OscarSoWhite: "Troppi regali, non solo razzismo"
Privacy Policy