The Hateful Eight

2015, Western

Samuel L. Jackson "sotto torchio" con un quiz sulle battute dei suoi film

L'attore non è stato tratto in inganno dal quiz ordito da Jimmy Kimmel.

La carriera di Samuel L. Jackson è costellata di battute memorabili. La sua lunga collaborazione con Quentin Tarantino e le altre partecipazioni in pellicole iconiche gli hanno permesso di rimanere impresso nella memoria degli spettatori con alcuni dialoghi fulminanti. E Samuel sembra avere buona memoria.

Messo alla prova da Jimmy Kimmel nel corso del suo show, l'attore ha dovuto indovinare quali delle battute pronunciate da passanti e clienti del mercato in un video appartenessero ai suoi personaggi.

Leggi anche: Da Le iene a The Hateful Eight, la violenza nel cinema di Tarantino: i momenti (cult) più scioccanti

Jackson non si è fatto "fregare" dal terribile Jimmy Kimmel e si è subito ricordato delle battute che non appartenevano ai suoi film, ma a quelli dei colleghi Al Pacino, Clint Eastwood e Wesley Snipes.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Samuel L. Jackson "sotto torchio" con un quiz...
Perché The Hateful Eight è il film più nichilista e spietato di Quentin Tarantino
L'universo di Quentin Tarantino: Guida ai collegamenti tra i suoi film
Privacy Policy