Sam Witwer vampiro sexy nel reboot di Being Human

La serie inglese che vede un vampiro, un fantasma e un lupo mannaro vivere come coinquilini arriverà su Syfy il prossimo anno: nel cast Sam Witwer, Meaghan Rath e Sam Huntington.

Trovare casa al giorno d'oggi non è facile, specie se sei single e non hai uno stipendio da nababbo, così, molti ragazzi e ragazze decidono di optare per una convivenza con altri disperati come loro in cerca di indipendenza e un posticino che diventi il loro castello. La situazione è più o meno la stessa per tutti, che si tratti di umani, vampiri, lupi mannari, fantasmi o altro. C'è sempre bisogno di un tetto sulla testa, a maggior ragione se hai qualche piccolo segretuccio da nascondere ed è proprio questo l'argomento della serie inglese Being Human, che racconta la convivenza di un vampiro, un licantropo e un fantasma.

In patria è un successo e visto che il 'reboot' è il must di questa stagione (e di quella precedente diciamocelo), la Syfy ha pensato bene di prendere accordi con la BBC per una versione americana di questo show, approfittando anche del fatto che vampiri e lupachiotti sono l'hit del momento (Twilight, True Blood, The Vampire Diaries). Nel ruolo del fantasma Molly troviamo Meaghan Rath, mentre Sam Huntington si è accaparrato il ruolo del licantropo Josh. Per quanto riguarda il vampiro Aidan, ad interpretarlo ci penserà il bel tenebroso Sam Witwer, che in Smallville era il villain Doomsday. Lo show ha come autori Anna Fricke e Jeremy Carver, che si occuperanno della produzione esecutiva insieme a Chris Coelen. Al momento non si sa ancora chi dirigerà il pilot o per quando è prevista la premiere, soltanto che il reboot vedrà la luce nel 2011.

Sam Witwer vampiro sexy nel reboot di Being Human
Privacy Policy