Sam Raimi dirigerà Love May Fail?

Dopo tanti horror e fantasy, per il cineasta sembra giunto il momento di un viaggio nelle esistenze di individui normali afflitti da problemi esistenziali.

Il regista di culto Sam Raimi si starebbe preparando a dirigere un nuovo progetto intitolato Love May Fail. L'origine del film è letteraria visto che la storia è ispirata al nuovo romanzo di Matthew Quick - autore di L'orlo argenteo delle nuvole, da cui è stato tratto Il lato positivo - Silver Linings Playbook - in uscita nel 2015.

Protagonista di Love May Fail è Portia, un'aspirante femminista, casalinga poco apprezzata, che si imbarca in un'odissea per trovare il sostegno di altri esseri umani e soprattutto del suo insegnante d'inglese del liceo. Dopo aver abbandonato un'esistenza dorata in Florida e un marito fedifrago, si ritrova nel New Jersey al punto di partenza, là dove ha trascorso un'adolescenza decisamente infelice. Confusa e sola, Portia si convince che aiutando altre persone potrà riscattare sè stessa e quindi essere felice. La persona da salvare è l'amato professore d'inglese delle superiori, costretto a ritirarsi dall'insegnamento dopo un terribile scandalo. Mike White adatterà il romanzo in uno script prodotto da Matt Tolmach.

Sam Raimi dirigerà Love May Fail?
Privacy Policy