Salma Hayek è americana

Collaborazione di lusso tra la sexy attrice messicana e il neoregista Mathieu Demy che, in Americano, narrerà una storia parzialmente autobiografica.

Ospite del Cannes Film Festival fino a pochi giorni fa, la bella Salma Hayek ha annunciato sulla Croisette il suo prossimo progetto lavorativo. L'attrice reciterà in Americano, debutto alla regia di Mathieu Demy, figlio dei celebri registi Jacques Demy e Agnes Varda. Nel film Salma Hayek interpreterà una ballerina che lavora nell'Americano del titolo, un club privato di Tijuana. Il film, che verrà girato a Parigi, Los Angeles e Tijuana, vede nel cast Geraldine Chaplin, Chiara Mastroianni, Jean-Pierre Mocky e Carlos Bardem. Oltre a dirigere, Demy comparirà nel ruolo di un uomo in viaggio verso Los Angeles, città in cui è cresciuto, per un'eredità. L'ingresso nell'appartamento della madre riaccenderà in lui i ricordi dell'infanzia e lo spingerà a recarsi a Tijuana per incontrare un'amica (interpretata da Salma Hayek) che è stata a lungo vicina a sua madre e che lavora come ballerina all'Americano.

Americano sarà un incrocio tra film d'autore e un road movie che, dalla California, si spingerà fino ad un Messico surreale. La Cine-Tamaris di Agnes Varda e Les Films de l'Autre di Mathieu Demy produrranno insieme a Arte France Cinema. La pellicola, intrisa di elementi autobiografici, utilizzerà materiale tratto dalla pellicola semifictional Documenteur, che Demy girò quando aveva otto anni e viveva con la madre a Los Angeles.

Salma Hayek ha appena concluso le riprese del nuovo film del regista spagnolo Alex de la Iglesia, intitolato La chispa de la vida (As Luck Would Have It). Presto la ritroveremo a fianco di Antonio Banderas in veste di doppiatrice nel divertente Il gatto con gli stivali.

Salma Hayek è americana
Privacy Policy