The Help

2011, Drammatico

SAG Awards 2012: a The Help quattro nominations

Il dramma di Tate Taylor figura in quattro categorie del premio del sindacato degli attori statunitense. Segue The Artist con 3 nomination. Per la TV spiccano Modern Family, 30 Rock e Dexter.

Sono state annunciate le candidature della 18esima edizione dei premi assegnati della Screen Actors Guild, che saranno assegnati il 29 gennaio 2012, nel corso di una cerimonia che si terrà allo Shrine Exposition Center di Los Angeles. Anche in questa occasione The Artist si conferma uno dei titoli di punta della Oscar Race con tre candidature - quella riservata all'intero cast del film, e agli interpreti Jean Dujardin e Berenice Bejo - e lo stesso vale per The Descendants, che può contare sulla candidatura George Clooney oltre che al cast della pellicola di Alexander Payne, così come per il dramma sportivo L'arte di vincere - Moneyball, per i quali invece sono stati candidati Brad Pitt e il co-protagonista Jonah Hill.

Ma c'è spazio anche per altre valide interpretazioni, come quelle di My Week With Marilyn - con Michelle Williams e Kenneth Branagh candidati per i ruoli della Monroe e di Sir Laurence Olivier - così come quelle di J. Edgar, che invece può contare sul talento di Leonardo DiCaprio e di Armie Hammer. A contendere il premio con la Williams, tra le attrici, Meryl Streep, anche lei impegnata in un ruolo difficile e iconico come quello della Tatcher di The Iron Lady, così come la Tilda Swinton di We Need to Talk About Kevin.

Ma il titolo che ha ottenuto più candidature è The Help, che figura in quattro categorie, sia quella "collettiva" che tre individuali per Viola Davis, Jessica Chastain e Octavia Spencer. Il dramma di Tate Taylor, ispirato al romanzo di Kathryn Stockett, si è rivelato una vera sorpresa al box office, e continua a mietere consensi anche nell'ambito dell'attuale award season.
Una rosa di candidature che riserva qualche sorpresa soprattutto nella categoria delle interpretazioni maschili, con le esclusioni eccellenti di Michael Fassbender, Ryan Gosling e Gary Oldman e la nomination a Demián Bichir per A Better Life. Sorprende anche la mancata candidatura di Albert Brooks, attore non protagonista in Drive che nei giorni scorsi ha ricevuto numerosi consensi da parte della critica. Per quanto riguarda le interpretazioni femminili invece, si confermano tutte e cinque le attrici che erano favorite per i SAG e restano tali anche per gli Oscar.

In ambito televisivo invece, a ottenere il maggior numero di nomination è la commedia Modern Family, con cinque candidature - ad Eric Stonestreet e Ty Burrell, Julie Bowen e Sofia Vergara e all'intero cast - seguita da 30 Rock e Dexter, entrambi con tre candidature ciascuno. Il successo di Modern Family in questa occasione è anche nelle "doppie candidature" che la serie vanta sia nella categoria delle interpretazioni maschili e quelle femminili.

Ad annunciare le candidature dei SAG sono stati chiamati Judy Greer e Regina King affiancati da JoBeth Williams e da Daryl Anderson in diretta dal SilverScreen Theather di West Hollywood. Dopo aver fatto il loro debutto nell'award season del 1995, i SAG Awards si sono imposti tra i riconoscimenti più importanti dell'industria del cinema e della tv.

Ecco l'elenco completo delle nomination ai SAG Awards 2012:

SAG 2012: lista nomination


SAG Awards 2012: a The Help quattro nominations
Privacy Policy