Sacha Baron Cohen non sarà Freddie Mercury

Il camaleontico protagonista di 'Borat' ha smentito la notizia che lo voleva nei panni del frontman dei Queen in una biopic a lui dedicata.

Sacha Baron Cohen non interpreterà Freddie Mercury: nei giorni scorsi alcune indiscrezioni circolate in rete davano per certa la partecipazione del comico inglese ad una biopic sul frontman dei Queen, e Cohen è stato costretto a smentire categoricamente la notizia tramite il suo portavoce. Nonostante il protagonista di Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan abbia ammesso di essersi ispirato ad alcune caratteristiche di Mercury per il personaggio di Borat, ha considerato le notizie degli ultimi giorni "completamente false".

A questo punto il casting sulla biopic che racconterà la storia di Mercury resta ancora aperto, e si vocifera che sia stato considerato addirittura Johnny Depp per il ruolo principale.
Lo scorso anno Mercury, che è morto nel '91 dopo una lunga battaglia contro l'AIDS, avrebbe compiuto sessant'anni.

Sacha Baron Cohen non sarà Freddie Mercury
Privacy Policy