Ryan Reyndols: risposte epiche ai tweet di fan troppo "eccitate"

La star di Deadpool ha dimostrato di avere sempre una risposta pronta, anche davanti ai tweet più assurdi.

Ryan Reynolds è conosciuto per il suo umorismo tagliente e per avere sempre una battuta pronta per rispondere alle domande e alle richieste più strane.
Nell'ultimo mese la star di Deadpool ha deciso di rispondere, di tanto in tanto, anche ai tweet più "estremi" che gli vengono inviati, con frasi inaspettate e spesso esilaranti.
Le richieste a sfondo sessuale dei fan sembrano infatti una costante nei messaggi che gli vengono inviati.
A luglio ha ad esempio risposto, a chi gli chiedeva di "prenderla a calci e trascinarla per il pavimento", "Sono attualmente immerso nelle preghiere. Forse più tardi".

A una fan italiana ha invece risposto: "Mi dispiace, sto tenendo in braccio la mia bambina per battezzarla in questo momento".

A chi gli chiedeva di autografargli il pene, Ryenolds ha porto le proprie scuse: "Oops, sto dando le medicine per il diabete a mia nonna in questo momento".

La "salute" della nonna, a quanto pare, era piuttosto precaria perché l'attore si è giustificato con un'altra fan sostenendo che le stava dicendo addio solo pochi giorni dopo:

Ancora più esilarante la replica a chi voleva utilizzare in modo piuttosto improprio una bacchetta: "Mi dispiace, sto cercando di liberare un delfino intrappolato in una rete dei pescatori".

E ancora disegni a carboncino de L'ultima cena, impegni di lavoro a Washington, impegni con Kirk Cameron, attività benefiche e la convinzione che l'autrice di molti tweet sia sua moglie Blake Lively.

Ryan Reyndols: risposte epiche ai tweet di fan...
Deadpool 2: Ryan Reynolds prende in giro gli X-Men su Instagram
Deadpool, Blake Lively 'perseguitata' dalle scene hot di Ryan Reynolds
Privacy Policy