The Town That Dreaded Sundown

2014

Ryan Murphy produce il remake di La città che aveva paura

Il creatore di American Horror Story si occuperà del remake insieme al mago del found footage Jason Blum.

La passione dell'horror non abbandona Ryan Murphy. Il creatore di Glee e American Horror Story ha deciso di unirsi a Jason Blum per produrre il remake del cult MGM del 1976 La città che aveva paura. Alfonso Gomez-Rejon sarebbe entrato in trattative per dirigere il remake scritto dall'autore di Carrie Roberto Aguirre-Sacasa. La città che aveva paura è considerato il precursore del found-footage che oggi influenza in profondità il genere horror. Il film, diretto da Charles B. Pierce, raccontava con stile documentaristico e con l'uso della voice-over fatti realmente accaduti a Texarkana nel 1946. All'epoca un serial killer noto come il Phantom Killer uccise molti abitanti gettando la città nel panico, senza essere mai catturato.

La MGM aspira a produrre un remake low budget che mantenga inalterato il cinema veritè style dell'originale e che sia in parte ispirato al look di Zodiac di David Fincher. The Town That Dreaded Sundown dovrebbe entrare in produzione in primavera, ma intorno al progetto aleggia un velo di segretezza. In una recente intervista Ryan Murphy ha dichiarato: "Il film che più mi ha spaventato quando ero piccolo non è molto famoso, si intitola La città che aveva paura. Io mi occupavo dei mio fratellino quando vidi la pubblicità del film e ne rimasi terrorizzato. Sono andato da Jason Blum con la proposta di rifarlo e la MGM ci ha dato il consenso di realizzare il progetto, così ne riproporremo una versione moderna che mantenga inalterati gli aspetti più caratteristici".

Ryan Murphy produce il remake di La città che...
Privacy Policy