Ryan Murphy lancia American Crime Story

Il regista dirigerà la prima stagione di una nuova serie per FX da lui ideata dedicata ai più celebri casi di cronaca nera americani. Si comincia con O.J. Simpson.

Ryan Murphy in una scena del film Correndo con le forbici in mano

Visto il successo riscosso da American Horror Story, da Ryan Murphy sarebbe lecito aspettarsi tante nuovi stagioni dello show con cast sempre diversi, ma l'autore ci sorprende cambiando addirittura genere. Murphy ha annunciato la messa in produzione di una nuova serie tv intitolata American Crime Story.

Come il suo show gemello, anche American Crime Story sarà una serie antologica in onda su FX e si focalizzerà su un crimine diverso ogni stagione. La prima sarà intitolata American Crime Story: The People v. O.J. Simpson. Nei dieci episodi già in lavorazione, tutti diretti da Ryan Murphy, gli sceneggiatori di Big fish - Le storie di una vita incredibile Scott Alexander e Larry Karaszewski adatteranno il libro di Jeffrey Toobin The Run of His Life: The People v. O.J. Simpson. La serie verrà girata a Los Angeles nei primi mesi del 2015 e verrà raccontata dal punto di vista degli avvocati coinvolti nel celebre caso di omicidio.

Ryan Murphy lancia American Crime Story
Privacy Policy