Ryan Hansen nel pilot Friends with Benefits

L'ex attore di Veronica Mars ha firmato per la nuova comedy che segue un gruppo di cinque ragazzi che hanno una specie di accordo prestabilito tra loro per quanto riguarda le loro esigenze sessuali. Almeno fino a che non s'innamorano per davvero.

Il tipico jerk del liceo americano di Veronica Mars, Ryan Hansen, non è rimasto inattivo dalla chiusura della serie che vedeva Kristen Bell nei panni di una detective under-18, anzi si è dato parecchio da fare, partecipando a Gossip Girl, Party Down e Rockvill CA. Tra i vari impegni ha preso il posto di Patrick J. Adams per il ruolo di Ben nella comedy Friends With Benefits, creata da Michael Weber e Scott Neustadter.

Lo show punta uno sguardo ironico sui giovani adulti di oggi e sui loro rituali di 'accoppiamento', e così abbiamo Ben e Sara (Danneel Harris) che sono amici e compagni di letto all'occasione, entrambi in attesa del grande amore, e il resto dei loro amici che ha più o meno lo stesso tipo di accordo. Ma cosa succede se entra in gioco l'amore? Se essere Friends With Benefits non basta più? Il pilot è prodotto dagli stessi autori insieme a Brian Grazer e David Dobkin, che si occuperà anche della regia.

Ryan Hansen nel pilot Friends with Benefits
Privacy Policy