Ryan Gosling rivela: "Il finto Ryan su Twitter era più amato di me"

L'attore ha spiegato che non si spiega il motivo per cui è diventato oggetto di alcuni fenomeni virali online.

Ryan Gosling ha parlato a Variety delle conseguenze più strane causate dall'essere diventato famoso.
La star di La La Land ha, ad esempio, confermato ancora una volta che non ha mai pronunciato la frase "Hey, Girl" diventata poi un meme. Inspiegabile anche il motivo alla base del video virale Ryan Gosling Won't Eat His Cereal, ideato dall'utente di Vine Ryan McHenry: "Quello è stato strano. Camminavo per le strade e le persone mi chiedevano: 'Perché non mangi i tuoi cereali? Ti consideri troppo superiore per mangiare i cereali?".
Nel 2015, dopo la morte di McHenry, Gosling ha realizzato in suo onore un video in cui mangia i suoi cereali.

La star ha inoltre spiegato che si stupisce sempre quando appaiono i video di quando era dodicenne e ballava e cantava in vari show e nel programma The All New Mickey Mouse Club: "Sono confuso da quanto fossi sicuro di me stesso. Non mi ero guadagnato quel livello di sicurezza".

Ryan ha quindi rivelato che paragona la sua situazione a quando il modello Fabio venne colpito al naso da un piccione in volo mentre si trovava sulle montagne russe: "Alle volte mi sembra di essere il piccione e che internet sia il viso di Fabio. In realtà non so se sono il pennuto o il volto dell'uomo. Dipende dalla giornata, penso".

L'attore ha inoltre dovuto iscriversi a Twitter perché una persona fingeva di essere lui scrivendo status di ogni tipo. Dopo aver ottenuto la verifica dell'account, la reazione dei fan è stata particolare: "Immediatamente ho iniziato a ricevere dei tweet irati che dicevano: 'Sei un cattivo te. L'altro ragazzo era migliore'".

Ryan Gosling rivela: "Il finto Ryan su Twitter...
La La Land: un nuovo trailer del musical con Ryan Gosling ed Emma Stone
Margot Robbie, Ryan Gosling e Bryan Cranston leggono tweet cattivi
Privacy Policy