Russell Crowe in A Star is Born?

Nella girandola dei nomi dei possibili interpreti del remake di A Star is Born spunterebbe ora quello del protagonista di Robin Hood, che insidierebbe l'altra star papabile, Robert 'Iron Man' Downey Jr.

Continuano a rincorrersi le notizie sul casting di A Star is Born, nuovo adattamento del classico hollywoodiano E' nata una stella. Dopo le voci legate alla presenza della cantante Beyoncè Knowles e dell'affascinante Robert Downey Jr. nei panni dei due protagonisti, ecco che la Warner cala un altro asso. Nella lista degli attori papabili al ruolo di tormentato mentore della bella e giovane cantante in cerca di fortuna comparirebbe anche il massiccio Russell Crowe, che presto vedremo armato di arco e frecce nel kolossal di Ridley Scott Robin Hood.

Attualmente quello di Crowe sarebbe uno dei vari nomi nella lista delle preferenze degli executives Warner, ma dal momento che l'avvio della produzione della pellicola si avvicina, il possente attore australiano potrebbe rappresentare un pericoloso concorrente per Robert Downey Jr. insidiando la sua candidatura a protagonista del film, visto che l'egocentrico Crowe difficilmente accetterebbe un ruolo da comprimario. Per quanto riguarda la regia, anche se al momento non vi sono conferme ufficiali, la Warner avrebbe intenzione di affidare il remake a Nick Cassavetes che, di recente, si è fatto notare dirigendo con misura il toccante La custode di mia sorella. Si attende adesso l'avvio ufficiale della produzione del film per conoscere ulteriori novità sul cast.

Robin Hood sarà nei cinema italiani a partire dal 15 maggio. Successivamente vedremo Russell Crowe nel cast del crime thriller The Next Three Days, ultima fatica di Paul Haggis.

Russell Crowe in A Star is Born?
Privacy Policy