Untitled Russel Brand Football Project

2015

Russell Brand e la febbre del calcio

L'attore comico produrrà e interpreterà una pellicola dedicata a un leggendario calciatore alcolista e donnaiolo.

Si sa che la passione per il calcio è di casa in Inghilterra e anche il comico Russell Brand sembra non esserne immune. L'attore ha appena accettato di calarsi nei panni di un calciatore veterano donnaiolo e alcolista che abbandona l'Inghilterra per trasferirsi in Texas. Brand si occuperà di produrre la pellicola, al momento priva di titolo. A quanto sembra l'attore creerà il suo personaggio basandosi sul suo eroe dell'infanzia, il bad boy Frank McAvennie che giocò nel West Ham Football Club, squadra del cuore di Brand. Il calciatore interpretato dal protagonista di Non mi scaricare sarà condannato a scontare un periodo di lavori socialmente a causa del suo comportamento e sarà costretto ad allenare la squadra di calcio della locale scuola superiore. Gli amici di Brand hanno, però, già malignato sostenendo che per calarsi nei panni del personaggio il comico dovrà prima migliorare le proprie abilità atletiche. Vedremo se sarà in grado di farlo.

Prossimamente potremo apprezzare Russell Brand nello shakespeariano The Tempest, visionaria pellicola diretta dalla regista Julie Taymor che ha chiuso la scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Russell Brand e la febbre del calcio
Privacy Policy