Oldboy

2013, Azione

Rooney Mara: no a Old Boy

L'attrice avrebbe rinunciato al ruolo di protagonista femminile nel remake del capolavoro coreano di Park Chan-wook.

Dall'universo di Twitter arriva oggi una notizia che riguarda il cast del remake di Old Boy targato Spike Lee. La giovane e talentuosa Rooney Mara, emersa con The Social Network, avrebbe rinunciato ad affiancare Josh Brolin nella versione americana dell'incubo parossistico firmato Park Chan-wook. Al momento non si hanno notizie dell'altra star che, almeno sulla carta, sarebbe in trattative con la produzione per interpretare il villain del film, l'ombroso Christian Bale. Spike Lee si accinge a dirigere la versione americana della violenta pellicola incentrata su un padre di famiglia che viene rapito il giorno del compleanno della figlia e rinchiuso in una prigione per quindici anni senza alcuna spiegazione. Improvvisamente viene liberato e gli vengono dati dei soldi, un cellulare e dei vestiti, così si mette alla ricerca di colui che gli ha fatto così tanto male per vendicarsi del torto subito.

Il pubblico attende con ansia di vedere Rooney Mara nei panni di Lisbeth Salander nell'attesa versione americana di Millennium - Uomini che odiano le donne diretta da David Fincher. Il film sarà nei cinema italiani a partire dal 27 gennaio 2012.

Rooney Mara: no a Old Boy
Privacy Policy