Rooney Mara e Christian Bale in Old Boy?

Secondo fonti non ufficiali il regista Spike Lee punterebbe a ingaggiare i due attori per affiancarli a Josh Brolin nel remake che sta attualmente preparando.

Nell'ultimo anno, con la partecipazione a The Social Network e l'ingaggio ottenuto per prendere il posto di Noomi Rapace, assumendosi il delicato compito di incarnare l'iconica Lisbeth Salander nel remake americano di Millennium - Uomini che odiano le donne, la giovane Rooney Mara ha catalizzato l'attenzione di critica e pubblico. Adesso si vocifera (ma siamo ancora dalle parti del rumor spinto) che Spike Lee punterebbe a ingaggiare l'astro nascente per affiancare Josh Brolin in un altro remake di prestigio, la rilettura del capolavoro coreano Old Boy.

Spike Lee si accinge a dirigere la versione americana della violenta pellicola incentrata su un padre di famiglia che viene rapito il giorno del compleanno della figlia e rinchiuso in una prigione per quindici anni senza alcuna spiegazione. Improvvisamente viene liberato e gli vengono dati dei soldi, un cellulare e dei vestiti, così si mette alla ricerca di colui che gli ha fatto così tanto male per vendicarsi del torto subito. A quanto sembra, nella versione adattata da Mark Protosevich che in parte riprende il plot originario e in parte si ispira direttamente al manga che ha dato origine al film di Park Chan-wook, alla Mara verrà affidato il ruolo di una ragazza di nome Marie. E visto che siamo in vena di fanta-ingaggi, si parla anche della possibile presenza di Christian Bale nel ruolo di villain. Per il momento non ci resta che sperare in qualche conferma, in attesa delle decisioni che Spike Lee prenderà in accordo con la Mandate Pictures.

Rooney Mara e Christian Bale in Old Boy?
Privacy Policy