Ronald Moore e il Selvaggio West

L'autore del reboot di Battlestar Galactica sta progettando il suo prossimo remake, una versione moderna della spy-western series.

Ormai i produttori televisivi non sanno più cosa ripescare nel calderone del passato, ma fin tanto che il pescatore in questione è Ronald D. Moore allora non ci sono problemi, considerato che la sua ultima impresa è stata il re-imagining di Battlestar Galactica, unica serie al mondo ad essere diventata un cult in entrambe le versioni.
Moore sta lavorando allo stadio iniziale di una rivisitazione del western show con Robert Conrad e Ross Martin, Selvaggio West, andato in onda dal 1965 al '69.

La trama della serie originale vedeva i due protagonisti nei ruoli di James T. West e Artemus Gordon, due agenti segreti del governo all'opera nei selvaggi e inesplorati territori dell'ovest americano. Chissà cosa ne uscirà fuori dopo che Moore avrà completato il suo make-over, un western tradizionale o qualcosa di più radicale sulla scia di Firefly di Joss Whedon?

Ronald Moore e il Selvaggio West
Privacy Policy