Ron Howard regista per la HBO

Il regista dirigerà il pilot di una nuova serie del canale via cavo basata sul libro di Mary Doria Russell intitolato Doc, in riferimento al famigerato Doc Holliday.

Doc Holliday tornerà nuovamente in vita grazie all'adattamento del romanzo di Mary Doria Russell a cura della HBO: il canale via cavo ha dato l'ok per la produzione del pilot e sta già organizzando la produzione della serie. La storia ricorda John Henry 'Doc' Holliday come un giocatore d'azzardo, pistolero e dentista nel vecchio west, ma soprattutto come amico di Wyatt Earp e per il suo coinvolgimento nella sparatoria all'O.K. Corral.

La trama del romanzo segue Doc dall'età di ventun anni, quando la tubercolosi lo ha già colpito e continuerà a tormentarlo per i prossimi quindici anni. Arrivato a Dodge City nel 1978, il Dr. John Henry Holliday è un fragile dentista di ventisei anni che non vuole altro che praticare la sua professione in una prospera cittadina del Kansas. Le cose vanno bene per John, e trascorre un'estate tranquilla, vivendo la sua vita al meglio delle sue possibilità. Arrivato ai trent'anni diventa famoso per aver partecipato alla sfida dell'O.K. Corral con Wyatt Earp per vendicare la morte del fratello di quest'ultimo.

I giornalisti dell'epoca ne fanno un'icona, inventando il personaggio di Doc Holliday, magro, sempre vestito di nero, un killer a sangue freddo. La fama non fa che aggiungere ulteriore stress alla vita di John, che ormai è agli sgoccioli: la sua situazione è peggiorata per via della sua dipendenza dall'alcol e muore in un albergo del Colorado vivendo di carità. Ron Howard si occuperà della regia del pilot mentre Akiva Goldsman è al comando della produzione, mentre la sceneggiatura è affidata alle mani di Adam Cooper e Bill Collage.

Ron Howard regista per la HBO
Privacy Policy