Romina racconta Tyrone

La cantante ha rivelato di avere dei contatti con la Fox per realizzare un film su suo padre, il divo di 'Sangue e Arena'.

"Farò un film su mio padre, che non ha mai ricevuto un vero riconoscimento da Hollywood" così Romina Power ha rivelato in occasione dell'Ischia Film Festival il suo prossimo progetto cinematografico.
La cantante - che alla kermesse ischitana ha presentato Upaya, un mediometraggio di mezz'ora girato in India - ha detto di avere dei contatti con la Fox, e che probabilmente il film uscirà nel 2008.

L'attore, che era nato nel 1913 a Cincinnati, aveva avuto due figlie da Linda Christian - Romina e Taryn, appunto - ed un figlio dall'ultima moglie, Debbie Ann Minardos, celebre soprattutto per pellicole come Testimone d'accusa, e Sangue e Arena accanto ad una splendida Rita Hayworth, morì dopo essersi sentito male sul set di un film, per un attacco cardiaco. Per ironia della sorte, anche suo padre Tyrone Power Sr. morì per le stesse cause mentre si trovava sul set di un film.

Dei suoi tre figli, l'unico che ha perseguito le sue orme è Tyrone Power Jr., Romina, com'è noto, dopo un passato di attrice, è diventata celebre soprattutto come cantante accanto al marito Albano Carrisi dal quale si è separata, poco dopo la misteriosa scomparsa della loro figlia Ylenia. Da allora le loro vite professionali hanno preso direzioni diverse.

Romina racconta Tyrone
Privacy Policy