Romeo and Juliet: primo ciak in Italia

Laura Morante, Natascha McElhone e Stella Skargaard tra i nuovi arrivi della rilettura del dramma shakespariano diretta da Carlo Carlei.

Swarovski Entertainment, Amber Entertainment UK ed Echo Lake Entertainment hanno annunciato l'avvio della lavorazione di Romeo and Juliet, pellicola diretta da Carlo Carlei. Il film, girato in Italia, farà uso di un adattamento firmato da Julian Fellowes, autore di Downton Abbey e Gosford Park. Ileen Maisel, che produce il progetto, ha dichiarato: "Ogni generazione è interessata all'amore. L'amore giovane ha qualcosa che spezza il cuore e penso che tutte le generazioni di adolescenti sarebbero d'accordo con questa affermazione. E' qualcosa di potente perché privo del cinismo del mondo adulto. Quando sei giovane ami in un modo che poi non si ripeterà più".

Il cast, ormai completo, vede la star de Il grinta Hailee Steinfeld nei panni di una giovanissima Giulietta e l'inglese Douglas Booth in quelli di Romeo. A occupare il Casato dei Capuleti troviamo Damian Lewis (Lord Capuleti), Natascha McElhone (Lady Capuleti), Lesley Manville (la nutrice) e Ed Westwick (Tebaldo), mentre fanno parte del Clan Montecchi Tomas Arana (Lord Montecchi), l'italiana Laura Morante (Lady Montecchi) e Kodi Smit-McPhee (Benvolio). Fanno, inoltre, parte del cast Paul Giamatti, che si calerà nei panni di Frate Lorenzo, Christian Cooke (Mercuzio), Tom Wisdom, Leon Vitali e la star svedese Stellan Skarsgard nel ruolo del Principe di Verona. Il tre volte premio Oscar Milena Canonero si occuperà della co-produzione e di tutti gli aspetti visivi, supervisionando i settore costumi, il trucco e le scenografie. Swarovski Entertainment ed Echo Lake Entertainment co-produrranno e co-finanzieranno il film.

Romeo and Juliet: primo ciak in Italia
Privacy Policy